Canicattì, “Segreto istruttorio e Diritto di cronaca. Due facce della stessa medaglia alla luce degli insegnamenti del magistrato Rosario Livatino”. domani dalle 9 alle 13.

Canicattì, “Segreto istruttorio e Diritto di cronaca. Due facce della stessa medaglia alla luce degli insegnamenti del magistrato Rosario Livatino”. domani dalle 9 alle 13.

CANICATTI- – “Segreto istruttorio e Diritto di cronaca. Due facce della stessa medaglia alla luce degli insegnamenti del magistrato Rosario Livatino”. E’ questo il tema del corso di formazione per giornalisti che si svolgerà domenica 2 ottobre 2022 dalle 9 alle 13 nel centro attività e studi per la salvaguardia della legalità a Canicattì. Il corso organizzato dall’Ordine nazionale e quello regionale di Sicilia assieme all’Ucsi è promosso dall’associazione Onlus “Amici del Giudice Rosario Angelo Livatino”. L’iniziativa è stata inserita nel programma della “Settimana della Legalità Giudici Livatino – Saetta organizzata dall’associazione in collaborazione l’amministrazione comunale di Canicatti, la pastorale giovanile di Canicatti e l’Istituto comprensivo “Verga – De Amicis” per commemorare la figura del giudice Rosario Livatino, ucciso il 21 settembre 1990 alle porte di Agrigento e beatificato il 21 maggio 2021. Previsti dopo i saluti del sindaco Vincenzo Corbo e del presidente dell’associazione Amici del giudice Rosario Angelo Livatino Onlus, Giuseppe Palilla, gli interventi di Gloria Andreoli, sostituto procuratore della Repubblica di Agrigento, Salvatore Di Salvo, segretario nazionale Ucsi e tesoriere dell’Ordine dei giornalisti di Sicilia, e don Giuseppe Livatino, postulatore diocesano della causa Livatino. Questa sera, invece, alle 20 nel Teatro sociale di via Capitano Ippolito con lo spettacolo “L’unica scelta possibile”, tratto dal libro “Io sono nessuno” di Piero Nava e da un’opera di Maria Ausilia Di Falco, che si inserisce all’interno del programma della “Settimana della legalità giudici Livatino – Saetta”. La tre giorni si concluderà lunedi 3 ottobre, con la messa celebrata da don Giuseppe Livatino alle 18,30 nella chiesa San Francesco di Canicattì, animata dalla comunità parrocchiale guidata da don Calogero Capobianco e dalla Pastorale giovanile. L’ultimo appuntamento della Settimana della Legalità si terrà il 29 ottobre, giorno della solennità liturgica del beato Rosario Angelo Livatino, la diocesi di Agrigento assieme alla comunità di Canicattì, svolgeranno una serie di iniziative.

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
Exit mobile version