AUGUSTA, ARRESTATO DAI CARABINIERI PER DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI E DETENZIONE DI ARMA CON MATRICOLA ABRASA.

AUGUSTA, ARRESTATO DAI CARABINIERI PER DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI E DETENZIONE DI ARMA CON MATRICOLA ABRASA.

AUGUSTA – I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile di Augusta unitamente al Nucleo Cinofili della Compagnia Carabinieri per l’Aeronautica Militare di Sigonella, durante un predisposto servizio finalizzato al contrasto dei reati in materia di stupefacenti, pianificato dal Comando Compagnia Carabinieri di Augusta, traevano in arresto nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo marijuana e detenzioni illegale di armi l’augustano Salvatore Arrabito, 28 anni , disoccupato, pregiudicato, in atto agli arresti domiciliari. Nello specifico i militari dell’Arma, a seguito di una perquisizione domiciliare eseguita nell’abitazione dell’augustano, rinvenivano abilmente occultati dietro un elettrodomestico della cucina, nello specifico il forno, n. 7 involucri in cellophane contente circa 500 grammi di sostanza stupefacente del tipo Marijuana e una pistola beretta calibro 7,65 priva di matricola.  Il materiale rinvenuto a seguito della perquisizione è stato sottoposto a sequestro, mentre il cittadino augustano è stato posto in arresto è tradotto presso la Casa Circondariale di Cavadonna.

Commenti Facebook

Redazione

WhatsApp chat