Asd Città di Siracusa, primo allenamento con mister Mascara L’attaccante Vincenzo Pepe: “Abbiamo esaurito i bonus”

Asd Città di Siracusa, primo allenamento con mister Mascara L’attaccante Vincenzo Pepe: “Abbiamo esaurito i bonus”

PDFPrint

SIRACUSA – Un’ora e un quarto di allenamento intenso, duro, dispendioso. Peppe Mascara non ha fatto sconti. Questo pomeriggio ha guidato gli azzurri nella prima seduta della settimana dopo le dimissioni rassegnate ieri sera da Roberto Regina e dal suo staff tecnico (Antonio Tavarelli e Michele Asta). Collaborato da Mimmo Crisafulli, il nuovo allenatore azzurro ha fatto lavorare i suoi sulla metà campo alla destra della tribuna, facendo svolgere un lungo e proficuo “torello” ad un solo tocco. Ha parlato molto con i calciatori, cercando di risollevarne il morale e di dare autostima ad una squadra che si ritrova in fondo alla classifica dopo due giornate di campionato, a secco di punti ma in credito con la fortuna. Lavoro differenziato per Paschetta e La Delfa, che si stanno riprendendo da infortuni muscolari .

“Ripartiamo con un nuovo allenatore e con tanta voglia di lasciarci alle spalle il momento negativo – ha detto l’attaccante Vincenzo Pepe – Per quanto mi riguarda, oggi ho svolto il primo vero allenamento in gruppo. Fisicamente sto bene anche se sono in ritardo di condizione. Il gol contro il Carlentini? Mi dispiace che non sia servito a fare risultato anche se avevamo raggiunto il momentaneo pareggio. Purtroppo alla fine abbiamo incassato la rete che ci ha fatto perdere la partita”. Il giocatore ha avuto un pensiero per Roberto Regina. “Purtroppo nel calcio, in mancanza di risultati, a pagare è sempre l’allenatore. Mi preme ringrazialo a nome mio e del gruppo per il lavoro svolto con noi. Ripartiamo da zero, cercando di guardare avanti con fiducia anche se sono i risultati quelli che poi caricano un gruppo e noi dobbiamo subito svoltare perché abbiamo esaurito i bonus a nostra disposizione. Dobbiamo cominciare a risalire la china”. Domenica prossima trasferta contro la Leonzio. “Ci stiamo già pensando – chiosa Pepe – Anche la Leonzio viene da una sconfitta e vorrà riscattarsi. Noi però faremo di tutto per superare questo ostacolo”.

 

 

 

 

Open chat
Ciao,
chiedici la tua canzone
Exit mobile version